fbpx

Viaggiare oltre i confini – incontro con la giornalista Francesca Mannocchi

  • Appuntamento mercoledì 30 giugno, ore 21

Francesca Mannocchi è una cronista di confine: viaggia per documentare conflitti, che riguardano le periferie del mondo – il dramma della guerra e quello dei flussi migratori – e quelle italiane. Scrive per l’Espresso e gira reportage per Propaganda Live. Negli ultimi anni, a questo muoversi per registrare storie in tutto il mondo si è intrecciato un percorso intimo, legato alla scoperta di una patologia cronica per la quale non esiste cura.

I due piani si intrecciano nel suo ultimo libro, Bianco è il colore del danno (Einaudi). Una storia che inizia una mattina a Palermo, dove è stata invitata a collaborare a un’inchiesta delle Nazioni Unite sui giovani migranti: si accorge che il corpo non reagisce più agli stimoli. È il primo segnale della sclerosi multipla, una malattia che viene definita disabilitante, recidiva e remittente.

Lei, in un’intervista a Rivista Studio, parla invece della malattia come un allenamento alla “convivenza con l’imprevedibile”. Una lezione che possiamo apprendere tutti, con lei, al Grande Trasloco: “Questo mi ha spinto a ripensare la mia vita non mossa dal desiderio di riportarla dove era prima, perché dov’era prima non si torna”.

L’incontro con Francesca Mannocchi rappresenta un ponte tra viaggiare e curare, il prossimo capitolo del Grande Trasloco, in programma a settembre dopo la pausa estiva.

Vi aspettiamo mercoledì 30 giugno, ore 21, qui sul sito.


Cart'armata edizioni srl - via Calatafimi, 10 - 20122 Milano Tel 02.83242426